Log directory is not writable - please CHMOD e107_plugins/log/logs to 777


 

Alejandro Benitez, ci vuole fegato ed un cuore d'oro...

Scritta da Max il: sabato 29 luglio 2017 - 16:06 34 nella categoria: Attualità

Oggi, avremmo dovuto parlare della partita di domani sera contro gli eterni rivali della roma ma una notizia proveniente dalla terra di Dybala ed Higuain, quella terra che pare essere l'Italia dell'altro emisfero, oppure la fine del mondo, come disse Papa Francesco il giorno della sua elezione a ponterfice, ha toccato le corde più nobili dell'amore per la 

vita. Ognuno di noi, sognando di diventare un calciatore e di indossare la maglia della propria squadra del cuore ha più volte detto che il calcio è vita, il calcio è ciò che di più bello c'è nelle nostre vite ma un calciatore della serie C argentina, sognando la maglia dell'albiceleste ha fatto un'onorevole carriera e poi è giunto ad un bivio, continuare la sua scalata al successo, oppure appendere le scarpe al chiodo e sottoporsi ad un intervento chirurgico che avrebbe permesso di continuare a vivere al suo amato nipotino. Alejandro Benitez, non è Maradona, non ha il fiuto del goal di Batistuta, l'estro di Messi oppure lo scatto di Dybala ma ha realizzato un ultimo goal, che verrà ricordato per sempre, ha giocato la sua ultima partita e poi ha donato un pezzo del suo fegato per salvare il nipote. Una notizia che è passata nei tg come una delle tante ma se ognuno di noi si soffermasse a pensare, quanti sarebbero stati così coraggiosi da fare un gesto simile? No, non dovete rispondere in calce all'articolo ma lo dovete fare nella vostra mente e nel vostro cuore. Alejandro Benitez, merita un posto nella Hall of Fame del calcio mondiale, un posto d'onore che dimostra che anche per chi fa del calcio una ragione di vita, in fondo pensa che nulla c'è più importante della vita di una persona. Dopo una simile notizia, che inumidisce gli occhi di commozione e gioia, diventa difficile e secondario scrivere di Juventus - roma, una partita che tutti noi potremmo guardare, sapendo che nel mondo c'è un signore che sapeva giocare bene a calcio e che ha preferito smettere di tirare calci ad un pallone per poter vedere crescere suo nipote. Grazie Alejandro, uomo dal grande cuore...



Commenti:  0 | Stampa: Stampa veloce



facebook
http://jcmelegnano.net/e107_plugins/autogallery/autogallery.php?show=FESTA%20DELLO%20SPORT%20DI%20MELEGNANO



trofei_2019.jpg
 
Numero_soci_2019.jpg
 
 Buono partita.png
 
app_android.jpg
 
contattaci_nero_e_giallo.jpg
scrivi_un_articolo.jpg
 
bandiera_juve.gif
 
meteo_it_2.jpg
meteo_melegnano_2.jpg
meteo_Calcio_2.jpg
 
Uniti per un solo amore.jpg
Juventus_Card.png
servizio_pullman.jpg
trasferte.jpg
 guarda_video_juve_stadio_.jpg
 Emozione.jpg




Tennis.png
 
amici.jpg
 
TB_icona_250.jpg
 
blog_luca_marotta.jpg
 
logo_orange_stings.jpg

foto_divisorio_sondaggio.jpg



 
 

 

Chatbox


Devi essere registrato per inviare commenti - effettua il Login oppure se non sei registrato clicca qui per iscriverti


RozziEugenio16
Ciao!!

rozzieugenio
Ciao a tutti!!

fabiettto
sono residente in Puglia... Posso iscrivermi regolarmente al club?

rozzieugenio
Ciao a tutti!! Come và?

Prof72
Ora mi sento parte integrante del club.finalmente mi sono iscritto per tifare con tutti voi.

sef1897
Saluti ...

Prof72
Ciao a tutti sono stato assente per un bel Po ma torno con piacere tra gli amici bianconeri.

rozzieugenio
Ciao a tutti!!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web Elettrik79.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web oskarre64.
Ora puoi tifare con noi!