Log directory is not writable - please CHMOD e107_plugins/log/logs to 777


 

Ore 15 - Vinovo: conferenza stampa di Conte, Alessio e degli Avv. Bongiorno, De Rensis e Chiappero

Scritta da Zibi67 il: giovedì 23 agosto 2012 - 14:58 55 nella categoria: L'angolo di Farsopoli

Abbiamo seguito in diretta la conferenza stampa su Juventus Channel ed ecco quanto dichiarato dai protagonisti:

Inizialmente prende la parola Antonio Conte: "E'  stata richiesta la conferenza stampa perché è arrivato il momento, dopo aver atteso il termine delle indagini. Io ho ascoltato tutti, sono stato in silenzio, ho aspettato, ho sempre rispettato le regole sia in campo che fuori, mi sono comportato correttamente e questa è un assurda vicenda e ieri c’è stata la ciliegina sulla torta. Sono rimasto allibilito per l’intervento di un componente della corte che mi ha giudicato: una cosa mai vista, un comportamento al di fuori delle regole che questo signore dovrebbe rispettare e far rispettare. Invece questo signore per apparire sulle pagine dei giornali fa delle dichiarazioni inopportune, non so se da tifoso ma di sicuro inopportune. Novara-Siena: sono 7 mesi che sono sulle prime pagine dei giornali, su tutte le televisioni, 7 mesi che la mia faccia viene accostata al calcio scomesse: questa riunione tecnica in cui io rassicuro tutti per un pareggio. Cos’è la riunone tecnica? Ve lo spiego. Mostriamo immagini, facciamo discorsi motivazionali in base alle situazioni cioè se devo alzare le motivazioni o le devo abbassare. E io dopo questo lavoro che faccio? Dico ragazzi non vi preoccupate oggi è tutto a posto facciamo pareggio? Mi rendo ridicolo davanti a 25 persone e alle loro famiglie? Oggi mi ritrovo che il signor pippo (perchè per la procura non è filippo carobbio ma pippo) lo considerano un collaboratore di giustizia, ma io lo considero un aggiustatore di presunta giustizia. Il signor pippo per la procura è definito un bugiardo, non credibile, ma per la procura federale pippo è persona altamente credibile, Conte invece è poco credibile. La credibilità uno la ottiene giorno dopo giorno e io ce l’ho a differenza di chi si è venduto per tre anni le partite. Quali sono i metodi della procura federale: io ho letto le interviste di Locatelli e Paoloni. Non abbiamo detto quello che si volevano sentir dire, non abbiamo tirato in mezzo altre persone importanti. Agghiacciante quello che dicono! Il patteggiamento è un ricatto: fatto purtroppo dai nostri stessi avvocati. Io innocente devo sentirmi dire che forse con questa giustizia è meglio non rischiare: io innocente che devo patteggiare. Il patteggiamento è un ricatto, è una vergogna: oggi lo posso dire perché è finito tutto. Novara-Siena: accusa infamante per me e per qualsiasi allenatore. Hanno minato la mia credibilità nello spogliatoio ma chi mi frequenta sa chi è Antonio Conte: notizie false! Un'infamia per l’allenatore che deve essere il leader, deve trasmettere pensieri positivi. Ho vinto 3 scudetti, anzi 1 scudetto e ho ottenuto due promozioni: sono antipatico perché vinco? Non mi interessa, io chiedo il massimo e se dò fastidio non è un problema. Novara-Siena: prosciolto! L’accusa infamante è caduta e che è rimasto? Albinoleffe-Siena, dove Conte non poteva non sapere. Ho dovuto farmelo spiegare 5 ore dall’avvocato, ma che significa? Cade una omessa denuncia: 10 mesi per due, con una forse scende la pena...no! 10 erano e 10 rimangono...ma io dico: è assurdo! E' assurdo tutto quello che mi è successo. Il popolo juventino deve sapere e anche tutti i tifosi devono sapere quello che mi è stato fatto. È una vergogna! Cosa vuol dire omessa denuncia? Non ho mai scomesso, avrei dovuto, se vedevo qualcosa, avrei dovuto denunciare ma se non ho visto niente cosa dovevo denunciare? Di cosa stiamo parlando? Dopo questa vicenda io per assurdo inizio ad avere il timore di andare nello spogliatoio (dove devo essere un leader) e litigare con un calciatore o mandarlo in tribuna perché domani potrebbe denunciarmi. Si è creduto ad uno che ha venduto partite per 3 anni. Mi metto una telecamerina in testa per 24 ore al giorno così sono sicuro di querllo che dico. Ai miei colleghi dico: oggi è successo a me domani potrebbe succedere a loro. Non mettiamo la testa sotto la sabbia può succedere a tutti: aprite gli occhi."
Prende poi la parola Angelo Alessio: "Sono qui ma non so darmi una spiegazione. Mi reputo una persona per bene. Mi sono sempre comportato bene ma sono stato condannato. Nessuna procura mi ha indagato e palazzi senza convocarmi mi ha deferito. Mi è stata ridotta la squalifica da 8 a 6 mesi: per cosa non so. Tutti mi hanno giudicato ma nessuno mi ha ascoltato: come può succedere una cosa simile?
Prende poi la parola l'Avvocato De Rensis: "Oggi la situazione è diversa da ieri. Lo scenario è diverso. Fino a ieri carobbio era credibile in toto ma oggi non è più così. C’è un bichiere mezzo pieno: carobbio non è più sempre credibile, lo ha detto la corte federale. Adesso ci concentreremo su Albinoleffe-Siena, Conte ha letto foglio su foglio in questi mesi e più leggevamo e più si traeva forza. E' emerso che molte persone non sono state deferite: una cosa incredibile. palazzi dice: non li ho deferiti perchè come potevo escludere che si fossero assentati? Non sono sicuro che fossero dentro con "l’accentratore". O devo pensare a una cistite di massa o devo pensare che c’è qualcos'altro. Una non la posso dire ma la capite da soli, l’altra è che è stata una verità e non LA VERITA’. Io mi sono sbigottito quando ho sentito questa giustificazione. Questo deve aiutare il futuro: bisogna superare il personalismo: c’è un problema grosso come una casa che va risolto."  
Prende ora la parola l'Avv. Giulia Bongiorno: "Voglio essere chiara su un punto: nessuno voleva fare questo intervento e io potevo essere a Mondello con mio figlio, ma purtroppo temo, io che non critico mai i giudici, dico che il sistema di giustizia sportiva ha moltissime sbavature. I giudici giudicano altri uomini. A Conte viene contestata una cosa sportiva, niente di penale. Se contestiamo ad un allenatore una violazione di condotte sportive credo che chi fa queste contestazioni e chi lo deve giudicare deve attenersi scrupolosamente a quelle regole. Bisogna essere rispettosi del sistema di giustizia sportiva, la diretta radio con le motivazioni non è il massimo, ed è per questo che abbiamo fatto la conferenza stampa. Tutti ci dobbiamo attenere alle regole, e un soggetto che viene accusato ha il diritto di pretendere che tutti le rispettino. Non siamo qui per fare delle arringhe ma delle semplici considerazioni: se Conte avesse patteggiato? Dal punto di vista della Juve e di Conte otteniamo 3 mesi e siamo contenti di aver patteggiato. Avendo conosciuto Conte non più sulle figurine ma dal vivo e dopo averlo conosciuto posso dire che subire un secolo di squalifica per lui è meglio che patteggiare! Lui avrebbe patteggiato su Novara-Siena, dove è stato prosciolto. Il patteggiamento sta diventando miele per collaboratori falsi. E’ stato rigettato il patteggiamento ma moralmente è meglio così perché sua figlia avrebbe potuto dirgli che aveva patteggiato quindi meglio così! Rispondendo alla motivazione via radio la replica è chiara: carobbio non era credibile, chi si può immaginare che Conte da tecnico esperto poteva fare queste riunioni ma qualcosa non quadra perché simile ad Albinoleffe-Siena. Le due gare erano una la stampella dell’altra: se si toglie una stampella crolla anche l’altra. 10 diviso 2 fa 5 ma ora invece fa 10. Avremmo dovuto dargli l’illecito sportivo: non si può sentirla per radio una accusa del genere! Ma a parte questo ora carobbio non è più dio: è credibile al 99%, come Jessica Rossi al piattello: l’unico sbagliato è Novara-Siena? La ripetizione del reato: se ho 4 reati quadruplico la pena, se ho due reati raddoppio la pena, qui è successo il contrario: dimezzati i reati raddoppiata la pena. Io contesto lo sconto di pena: il nostro obiettivo era il proscioglimento! C’è critica a un sistema di regole che impone il patteggiamento. Perché bisogna correre? Perché iniziano i campionati. Occorre un sistema a doppia pista: se ci sono squadre implicate allora facciamo una corsia preferenziale e giudichiamo subito ma per Conte cosa cambiava se avessimo potuto fare qualche domanda a carobbio o sentire 15 testimoni? Non conosciamo le motivazioni ma le conosceremo. C'è un ulteriore grado di giudizio: ma constato che il procuratore federale (inteso come ufficio) ritiene che si può patteggiare 3 mesi ma la commissione disciplinare dice no perché questi fatti meritano 10 mesi, la corte federale dà una terza versione: 3 versioni opposte una all’altra; o c’è qualcosa che non va fra queste persone tutte attente e competenti oppure invece c’è un prolema nel materiale probatorio. E’ credibile un sistema in base a queste cose? Hanno fatto il processo ma occorreva approfondire. Non voglio più dire ai miei assistiti che non ci si può difendere! E' mancata la possibilità di difenderci appieno."
Prende poi la parola l'Avv. Chiappero: "Dopo quello che hanno detto Antonio e Giulia ho poco da dire. Dopo quello che ha detto Conte gli avvocati hanno poco da fare ma possono provare a correggere le storture. Con un ottica diversa sono state già sentite le persone dall’autorità giudiziaria: da Bari sono arrivati atti molto lavorati. Quando arrivano atti dal penale è corretto consentire a chi è accusato di sentire il suo contradditore. Una organizzazione ricca conme la figc metta lì davanti l’avvocato di chi accusa e dell’accusato in modo da poter almeno una volta interloquire con colore dai quali arrivano le accuse. Non si può applicare nel calcio il pentitismo, che è applicato alle brigate rosse o ai mafiosi, senza mettere a fianco le garanzie che sono assolutamente necessarie. Altrimenti diventa praticamente impossibile difendersi. Bisogna risistemare la questione del pentitismo e anche del patteggiamento: i processi si vincono poco alla volta. Noi siamo risuciti a ottenere una frase: la incredibilità del discorso di carobbio riferito a Conte! È una grande cosa ottenuta anche grazie alle indagine difensive e anche carobbio ha ammesso che è stato fatto il discorso altamente motivazionale ed emotivo. Ora bisogna tirare le conseguenze di questo: afferma e asserisce una cosa di questo genere e che sicuramente non è vera e allora bisogna domandarsi: come posso ancora credere su altre accuse una persona che dice quelle cose? Noi qui attaccheremo ancora per ottenere un proscioglimento. Alessio non è stato neppure interrogato: lui diceva c’è da dire questo, ma per noi avvocati non era possibile farlo perché non è stato sentito quando doveva essere sentito. Noi juventini quando arriviamo in un posto come a Roma dove le guardie sono vestite di nerazzurro diventiamo sospettosi: pensiamo che con otto mesi la squalifica è quasi lunga tutto il campionato ma con dieci mesi copriamo anche la finale di champions. Pensiamo male perché è così da sempre. Alessio scende da 8 a 6 mesi, Conte rimane a 10 forse perchè non sapevamo a chi dare il numero 10 e allora lo abbiamo dato a Conte?"   Iniziano ora le domande dei giornalisti:
"Eravate convinti di ottenere il proscioglimento già ieri: è così ancora?" (risponde l'Avv. De Rensis) "Si".
"La tua arringa è stata accorata ma manca un perché: ti sei chiesto il perché di tutto ciò visto che Bonucci e Pepe sono stati assolti? Qual è il tuo giudizio su Stellini?" (risponde Antonio Conte) "Di domande me ne sono poste tante in questi mesi perché quando subisci accuse ingiuste ti chiedi il perché. Quello che è cambiato nell’ultimo anno è che sono diventato allenatore di una Juve che era diventata simpatica per i due settimi posti consecutivi e poi abbiamo vinto. Mi è successo di arrivare in una squadra amata/odiata da tutti e vincere quando nessuno se lo aspettava con grandissimo aiuto da parte della società e di tutti i giocatori che hanno dato tutto ma proprio tutto. Su Cristian c’è sicuramente molto dolore perché sono stato privato di un collaboratore molto importante che ha contribuito in maniera determinante ai risultati dell’anno scorso. Mi sono molto arrabbiato con lui perché si è sentito in dovere di spiegarmi come era andata la situazione e quando mi dice che al termine del girone di andata succede una rissa, succede qualche cazzoto, va da carobbio e dice: oh all’ultima partita, sono amici tuoi, vediamo di non fare la guerra. Ha sbagliato, ma posso fargliene una colpa? Arrabbiato con Cristian si, perché mi priva di un apporto importante, come se mi mancasse un braccio. Da parte sua meriti per il fatto di essersi assunto le responsabilità. Questo per far capire i danni di una vicenda."
"Avete intenzione di chiedere la sospensiva?" (risponde l'Avv. Chiappero) "Si"
"Verrà chiesto una procedura di urgenza?" (risponde l'Avv. Chiappero) "Si"
"Una volta terminato il terzo grado ricorrerete alla giustizia civile?" (risponde l'Avv. Bongiorno) "Saranno valutazioni che faremo in seguito".
"Perché carobbio ha mentito non c’è scritto? Avete una risposta? E' stato manovrato da qualcuno? (risponde l'Avv. de Rensis) "Ha iniziato a parlare a dicembre e ha finito a luglio e se andate a vedre il verbale dell’audizione del 10 luglio ha corretto praticamente tutto."
 
Chicca finale di Conte che alla domanda: "Mister ha ancora fiducia nella giustizia sportiva?" ha risposto: "Arriviamo al terzo grado di giudizio. Non mi è piaciuto niente in questa vicenda, zero. Oggi è capitato a me, domani ad un altro. Ma con lo stesso nome mio, senno' non se lo "caga" nessuno."

 



Commenti:  0 | Stampa: Stampa veloce



facebook
http://jcmelegnano.net/e107_plugins/autogallery/autogallery.php?show=GITE%20SOCIALI



trofei_2019.jpg
 
Numero_soci_2019.jpg
 
 Buono partita.png
 
app_android.jpg
 
contattaci_nero_e_giallo.jpg
scrivi_un_articolo.jpg
 
bandiera_juve.gif
 
meteo_it_2.jpg
meteo_melegnano_2.jpg
meteo_Calcio_2.jpg
 
Uniti per un solo amore.jpg
Juventus_Card.png
servizio_pullman.jpg
trasferte.jpg
 guarda_video_juve_stadio_.jpg
 Emozione.jpg




Tennis.png
 
amici.jpg
 
TB_icona_250.jpg
 
blog_luca_marotta.jpg
 
logo_orange_stings.jpg

foto_divisorio_sondaggio.jpg



 
 

 

Chatbox


Devi essere registrato per inviare commenti - effettua il Login oppure se non sei registrato clicca qui per iscriverti


RozziEugenio16
Ciao!!

rozzieugenio
Ciao a tutti!!

fabiettto
sono residente in Puglia... Posso iscrivermi regolarmente al club?

rozzieugenio
Ciao a tutti!! Come và?

Prof72
Ora mi sento parte integrante del club.finalmente mi sono iscritto per tifare con tutti voi.

sef1897
Saluti ...

Prof72
Ciao a tutti sono stato assente per un bel Po ma torno con piacere tra gli amici bianconeri.

rozzieugenio
Ciao a tutti!!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web Elettrik79.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web oskarre64.
Ora puoi tifare con noi!