News: Juventus – Genoa (Coppa Italia) vista dal web
(Categoria: Commenti ai match)
Inviato da nuccia_13
sabato 23 dicembre 2017 - 02:10 52


Ecco una selezione dei primi commenti a caldo, estratti al termine della partita da alcuni tra i principali siti web. Una panoramica che consentirà un rapido confronto tra le varie voci che si alzano dal “coro dei giornalisti” per giudicare la prestazione della nostra amata Juventus: la coppia in HD porta la Juve ai quarti di finale!



TUTTOSPORT.COM: Coppa Italia, Juventus-Genoa 2-0: Dybala e Higuain si regalano i quarti con il Torino C’è un ghiaccio che a 0 gradi invece di formarsi si scioglie: è il ghiaccio in cui erano rimasti intrappolati da un mese (Sampdoria-Juventus 3-2) i gol di Paulo Dybala. Tornato titolare dopo le panchine di Juventus-Inter e Bologna-Juventus, la Joya è tornato anche a segnare e ha firmato la vittoria che apre alla squadra bianconera le porte dei quarti di Coppa Italia e del derby con il Torino, che andrà in scena il 3 gennaio. Una firma poi ribadita con l’assist a Higuain, che ha chiuso la partita un quarto d’ora dopo essere entrato.

CORRIEREDELLOSPORT.IT: Coppa Italia, Juventus-Genoa 2-0: torna Dybala, derby con il Torino ai quarti Paulo Dybala si riprende la Juventus. La Joya torna titolare dopo le due panchine di fila e manda segnali confortanti ad Allegri: è suo uno dei due gol al Genoa (2-0, di Higuain la rete del raddoppio), una vittoria che porta la Juve ai quarti di finale contro il Torino il 3 gennaio allo Stadium. Il miglior modo di presentarsi allo scontro diretto di campionato contro la Roma di sabato.

GAZZETTA.IT: Coppa Italia, Juve-Genoa 2-0: gol di Dybala e Higuain Si riaccende l'HD e la Signora vola ai quarti di Coppa Italia. Allegri aveva chiesto massima concentrazione per restare in corsa in tutte le competizioni e l'ha avuta: Juve che non subisce gol e ne segna due a ritmo di tango: apre Dybala, che finalmente ritrova il sorriso, chiude Higuain, che aveva iniziato in panchina. La copertina della serata se la prende il più giovane della coppia d'attacco. Sembra un copione già scritto: Allegri gli restituisce la maglia da titolare dopo due panchine e lui trova il gol scaccia crisi dopo meno di 45 minuti. Prima del vantaggio bianconero c'era stata solo la Juventus, con il Genoa infarcito di riserve preoccupato più di difendersi. Non a caso il migliore dei rossoblù è Lamanna, secondo portiere che in questo stadio aveva già parato un rigore a Tevez.

SPORTMEDIASET.IT: Coppa Italia, Juve-Genoa 2-0: bianconeri ai quarti con Dybala-Higuain La Juve detentrice di un trofeo che solleva da tre anni consecutivi non sbaglia e regola un Genoa generoso, stravolto da Ballardini che ha cambiato 10 uomini rispetto all'ultima gara di campionato. E così i quarti di Coppa Italia oltre ad avere il derby di Milano in programma il 27 dicembre, vivranno anche quello della Mole a inizio 2018. Partita di sostanza ma al tempo stesso qualità quella dei bianconeri, trascinati da due lampi di Dybala e Higuain e ispirati da un ottimo Bernardeschi e da un solido Marchisio. Citazione d'onore per Pepito Rossi che riassaggia il campo e riabbraccia l'Italia dopo mesi di sofferenze. La banda di Allegri rischia qualcosa solo a inizio ripresa ma per il resto gestisce tempi e ritmi di un match che ha sempre dato la sensazione, e nel concreto lo ha fatto, di poter controllare. E alla fine di saper risolvere con i colpi argentini della Joya e del Pipita. La Juve chiude la sua settima gara consecutiva senza subire reti: il nuovo segreto del ritrovato passo sta anche, e forse soprattutto, in questa solidità difensiva post-Bonucci.

SPORT.SKY.IT: Coppa Italia, Juve-Genoa 2-0: decidono Dybala e Higuain Dybala e Higuain decidono la sfida degli ottavi di Coppa Italia contro il Genoa. Ora la Juventus se la vedrà nel Derby contro il Torino, che ha eliminato a sorpresa la Roma. Per l'undicesima stagione consecutiva i bianconeri si sono qualificati per i quarti. Dybala ritrova la maglia da titolare e il gol che gli mancava da un mese, lo scorso 19 novembre contro la Sampdoria. Per l’argentino è il 15° gol stagionale, il primo in Coppa Italia dopo le 12 reti in campionato e la doppietta contro la Lazio in Supercoppa Italiana. Dopo un avvio di stagione straordinario, negli ultimi due mesi sono state solamente tre le reti realizzate da Dybala, che adesso dopo la doppia esclusione in campionato e le parole di Nedved, sembra però pronto a ripartire.

RAISPORT.IT: Juve ai quarti con il Toro Sara' derby ai quarti di finale di Coppa Italia. La Juventus, infatti, ha superato in casa il Genoa per 2-0 e il prossimo 3 gennaio sfidera' all'Allianz Stadium il Torino che in precedenza aveva espugnato il campo della Roma per 2-1. Juventus e Genoa hanno affrontato l'impegno di stasera con la mente gia' rivolta alla prossima gara di campionato visto che i due tecnici hanno dato ampio sfogo al turn-over.

EUROSPORT.IT: La Juventus si guadagna il derby: 2-0 al Genoa e quarti raggiunti Tutto come da previsioni (bianconere): l'ostacolo Genoa è superato e ora, per la Juventus, c'è all'orizzonte il derby contro il Torino. Si giocherà mercoledì 3 gennaio, sempre all'Allianz Stadium. In campo con una formazione interamente imbottita di seconde linee, i liguri rimangono in partita quasi fino alla fine, ma il 2-0 a favore della squadra di Allegri è una sentenza inappellabile: i bianconeri cedono qualcosa solo nella prima parte della ripresa, ma la differenza di livello è piuttosto evidente. Buone le risposte di Paulo Dybala, di cui tanto si è detto e scritto nelle ultime due settimane: un gol e un assist per il definitivo raddoppio di Higuain. La bella notizia, però, è anche un'altra: il ritorno in campo di Giuseppe Rossi dopo 8 mesi dall'ennesimo infortunio al crociato rimediato ad aprile, quando l'ex viola vestiva la maglia del Celta. Una serata resa imperfetta solo dal cambio di decisione di Maresca, che nel finale assegna un rigore al Genoa e successivamente lo toglie col VAR: Pepito era già pronto a calciarlo.

GOAL.COM: Juventus-Genoa 2-0: Dybala-Higuain, sarà derby contro il Torino ai quarti La Juventus supera il Genoa e incontra sul proprio cammino, per quanto concerne i quarti di finale di Coppa Italia, i cugini del Toro. Tutto molto semplice per i bianconeri, assoluti protagonisti del campo contro una squadra sbarcata all'Allianz Stadium senza undici giocatori e, soprattutto, con la concentrazione rivolta prevalentemente al campionato. Si sblocca Dybala che, con dedica in tribuna, ritrova il sorriso. Vecchia Signora in buona salute psicofisica, decisa a difendere il trofeo vinto nelle ultime tre edizioni.

CORRIERE.IT: Juventus-Genoa 2-0: Dybala segna e torna fenomeno, bianconeri ai quarti Oltre quaranta minuti a chiedersi se quel numero 10 che calcia metà delle punizioni e pure male, che viene murato appena prova il tiro, che ciabatta una girata molto simile a quella con cui stese il Barcellona ad aprile e perde palloni per strada, sia davvero Paulo Dybala o magari un altro dei suoi fratelli. Poi bastano una palla da destra di Marchisio, un velo intelligente di Lichtsteiner e un controllo al limite che fa fuori Cofie e Gentiletti: stavolta la preparazione è perfetta, come il tiro sul quale Lamanna nemmeno si avvicina. Gol fondamentale, Genoa rimesso al suo posto nel reparto surgelati e derby ai quarti di Coppa Italia col Torino del 3 gennaio che promette anche meglio di quello di Milano del 27 dicembre.

ILSECOLOXIX.IT: Juventus - Genoa 2-0 Il Genoa non supera gli ottavi di Coppa Italia. Ma la sua non è una resa alla Juventus, anzi, i meccanismi difensivi migliorano e le seconde linee rossoblù offrono qualche buona indicazione. E la gelida trasferta piemontese regala anche il ritorno di Pepito Rossi. Per lui si materializza pure l’illusione di un gol immediato quando va sul dischetto del rigore, ma il cinico Var, reclamato con nerboruta rudezza dalla Signora, strappa il libro delle fiabe che aveva (forse goffamente) ricamato Maresca. Il 2-0, però, è incontrovertibile. Ballardini schiera il “Genoa 2”, impreziosito da Laxalt, con Rossettini a guidare la difesa e Centurion alle spalle di Galabinov in avanti. Ma anche così non ce la fa. La Juventus si qualifica per i quarti di finale. Ora i bianconeri affronteranno in sfida unica il Torino, all’Allianz Stadium il prossimo 3 gennaio.
 
 
 



Questa news proviene da Juventus Club Melegnano
( http://jcmelegnano.net/news.php?extend.4868 )