News: Le nuove maglie della Juve
(Categoria: Attualità)
Inviato da Max
martedì 03 luglio 2012 - 09:39 06


Dal 1981-82, stagione in cui fecero la comparsa sulle maglie delle squadre italiane i primi sponsor, le storiche casacche dei club più blasonati hanno cambiato la loro storica immagine e se all'inizio per la Juventus l'unico cambiamento fu rappresentato solamente dall'inserzione della scritta ARISTON



sulla gloriosa maglia bianconera, con il passare delle stagioni, la necessità degli introiti generati dallo "sponsor" ha imposto alle società di cambiare ogni anno la divisa, per far meglio risaltare la scritta del partner commerciale ma soprattutto per il merchandising che facendo leva sull'amore dei tifosi per la propria squadra del cuore, dovrebbe spingere molti supporters ad acquistare la maglia ogni stagione, per sostenere il club ma perchè ogni anno la casacca da gioco cambia radicalmente. Il primo "strappo alla regola" avvenne nella stagione 1989-90, quando la classica maglia in "lanetta" fu sostituita da una più moderna dal tessuto acrilico dagli effetti lucidi, cambiò anche lo sponsor e da Ariston si passò a UPIM, la svolta epocale portò bene ed infatti in quella stagione, la Juventus allenata da Dino Zoff vinse la Coppa Italia battendo il Milan a San Siro e in Europa trionfò in Coppa UEFA, dopo due tiratissime finali contro la Fiorentina. Nella stagione successiva (1990-91), quella della disgraziata e sciagurata guida tecnica di Maifredi, la novità fu rappresentata dal logo della "robe di kappa" che da nero divenne verde su indicazione dell'allenatore stesso, che giudicò il verde più elegante (probabilmente se avesse fatto lo stilista sportivo anzichè l'allenatore ci saremmo risparmiati la più brutta stagione della Juve dal dopoguerra ad oggi). Con il ritorno del Trap in panchina cambia nuovamente lo sponsor, si passa a Danone, ma la maglia resta simile agli anni precedenti, finchè nella stagione 1994-95, su input della triade, la maglia cambia completamente, sponsor colorato, stemma societario stampato nel colletto, ma soprattutto stemma societario che compare per la prima volta nelle maglie ufficiali. Da quella stagione ogni anno la maglia ha subito un radicale cambiamento, nella forma, nei disegni e negli sponsor che si sono succeduti e in alcune stagioni hanno differenziato tra le varie competizioni fino alla scorsa stagione, quando la casacca bianconera aveva uno sponsor e la seconda divisa rosa ne riportava uno differente.
La fotografia pubblicata da passionemaglie.it mostra come potrebbe essere la maglia bianconera da gioco ufficiale, va dato merito a passionemaglie.it di aver presentato la maglia nera da trasferta in anticipo, quindi se le informazioni di cui è in possesso il sito in oggetto sono così fondate le probabilità che quella nella foto sia la nuova maglia della Juve 2012-13 sono moltissime.
NAnteprima maglia Juventus home 2012-2013



Questa news proviene da Juventus Club Melegnano
( http://jcmelegnano.net/news.php?extend.36 )