Log directory is not writable - please CHMOD e107_plugins/log/logs to 777


News: Sondaggio: senza Pirlo, nuovo modulo...
(Categoria: Sondaggi)
Inviato da Max
domenica 15 dicembre 2013 - 08:56 27


Senz'altro non sarà il 5-5-5 di Oronzo Canà ma per la maggiora parte di tifosi che sono intervenuti nel nostro settimanale sondaggio, la soluzione migliore per sopperire all'assenza di Andrea Pirlo è il cambio di modulo. La storia della Juventus, insegna che quando si perde per un periodo o per



fine rapporto un giocatore di livello straordinario, la cosa migliore è voltare pagina e iniziare un nuvo corso, possibilmente con altri fuoriclasse. Una cosa del genere successe nella stagione 2001-02, quando la bramosa voglia di vivere al mare, della moglie si Zizou Zidane, portò alla cessione del franco-algerino al real madrid, accontentando le esigenze dell'ex pallone d'oro di guadagnare di più e soddisfando le richieste logistiche delle moglie che si trasferì dalla pedemontana Torino alla "balneare"madrid. In quella stagione, l'addio di Zidane, non pose il problema del suo sostituto, Zidane non si poteva sostituire con un giocatore che ne facesse le veci in campo, ne per caratteristiche, ne per personalità e tantomeno per doti tecniche, un gioctore così non esisteva, allora, il Direttore Luciano Moggi, decise di puntare su un altro fuoriclasse dalle caratteristiche completamente differenti e dalla posizione in campo molto più avanzata: Pavel Nedved. Tornado al nostro sondaggio, va sottolineato che, il 77,78% dei partecipanti ha espresso il proprio gradimento per la soluzione che porti Conte a cambiare modulo, il restante 22,22% si è suddiviso in parti uguali, ovvero, l'11,11% a favore della soluzione Pogba e di Vidal, a sostituire il numero 21 nello scacchiere bianconero.
Nelle partite disputate dall'infortunio di Pirlo ad oggi, il mister ha schierato nella posizione occupata dal nostro campione, Pogba, sia nello spezzone di partita contro l'udinese, sia a bologna che nell nefasta trasferta turca suddivisa in due tronconi  di match.
Nella prima partita contro l'udinese, Pogba ha disputato una buona partita, senza brillare particolarmente, a bologna, la Juve ha mostrato una delle migliori prestazioni stagionali, mentre in turchia, nonostante il fango del terreno di gioco, i bianconeri hanno disputato un partita positiva, per ciò che era possibile fare su quel campo, la posizione di Pogba, è stata quella più penalizzata dal terreno di gioco ma le indicazioni che ne sono emerse in questi match, hanno mostrato un Pogba all'altezza della situazione, anche se il gigante francese rende meglio in posizioni di campo leggermente decentrate da quello occupata solitamente da Pirlo.
Quando il regista bianconero rientrerà, potremo fare delle valutazioni su quello che la Juve ha combinato in sua assenza, certamente questo periodo da affrontare senza il giocatore fulcro della Juve contiana, potrà illustrare alla società se il rinnovo di Pirlo sia una questione marginale della programmazione futura, oppure se è fondamentale per restare a livelli eccellenti grazie alle sue giocate ed invenzioni.



Questa news proviene da Juventus Club Melegnano
( http://jcmelegnano.net/news.php?extend.1928 )