Chievo – Juventus vista dal web

Scritta da nuccia_13 il: domenica 28 gennaio 2018 - 23:20 46 nella categoria: Commenti ai match

Ecco una selezione dei primi commenti a caldo, estratti al termine della partita da alcuni tra i principali siti web. Una panoramica che consentirà un rapido confronto tra le varie voci che si alzano dal “coro dei giornalisti” per giudicare la prestazione della nostra amata Juventus: manca brillantezza, iniziativa, velocità… ma i 3 punti non mancano!

TUTTOSPORT.COM: Juventus, 2-0 al Chievo in 9. Khedira-Higuain: bianconeri in testa Le chiamano “vittorie sporche” e arrivano alla fine di partite brutte. Dicono che sono un segnale importante della forza di una squadra e un po’ è certamente vero, perché quando te ne vai in provincia e ti trovi non solo il pullman, ma tutto il parco macchine della società parcheggiato davanti alla porta avversaria, segnare un gol diventa più difficile che vincere in Champions League. La Juventus quindi si gode una vittoria fondamentale in chiave scudetto (qui il Napoli aveva pareggiato), ma certamente deve avviare una approfondita analisi di errori ed omissioni che hanno fatto infuriare Allegri, indemoniato a bordo campo per l’atteggiamento e le imprecisioni dei suoi. Al netto di uno sfolgorante Douglas Costa e un ordinato Pjanic, il resto della squadra ha pasticciato parecchio, non riuscendo a verticalizzate a sufficienza e facendo fatica a dare un minimo di incisività al possesso palla. E’ un campanello d’allarme, non necessariamente un processo: può capitare e se vinci è un segnale positivo, ma la Juventus deve ritrovare al più presto una maggiore lucidità offensiva.

CORRIEREDELLOSPORT.IT: Chievo-Juventus 0-2: Khedira e Higuain scavalcano il Napoli Una stoccata di Khedira, il decimo sigillo di Higuain in campionato e la Juventus si lascia alle spalle anche la trasferta in casa del Chievo, continuando la corsa scudetto con il Napoli, ora a due lunghezze di distanza dai bianconeri. Una partita complicata per Allegri, sbloccata dopo un'ora e più di sofferenza e con il Chievo in doppia inferiorità numerica per i rossi a Bastien prima e Cacciatore poi. Soprattutto la seconda espulsione è destinata a far discutere, con il giallo del recupero di 5' segnalato a bordo campo e non fatto giocare da Maresca a farcire un post partita che già si preannunciava bollente.

GAZZETTA.IT: Chievo-Juventus 0-2: espulsi Bastien e Cacciatore, gol di Khedira e Higuain Genoa e Chievo, sei punti. La Juventus non convince, ma vince e per una notte (di polemiche) torna in testa alla serie A in attesa che il Napoli affronti il Bologna. Protagonista assoluto al Bentegodi è l’arbitro Maresca, una designazione che aveva fatto storcere il naso a molti tifosi bianconeri: il fischietto di Napoli lascia il Chievo prima in dieci al 37’ per l'inevitabile doppio giallo a Bastien e poi in nove a inizio ripresa per il rosso diretto a Cacciatore e al suo gesto delle manette. La Juve, che fin lì aveva fatto davvero poco, passa 5’ più tardi con Khedira e con Higuain nel finale porta a casa i tre punti.

SPORTMEDIASET.IT: Chievo-Juventus 0-2: decidono Khedira e Higuain La Juventus in campionato ha ormai inserito il pilota automatico e contro il Chievo è arrivata la sesta vittoria consecutiva. E se pur giocando sottoritmo, con poche idee e piuttosto ripetitive, arriva la vittoria con sforzo pressoché nullo, per le avversarie c'è di che preoccuparsi. Al Bentegodi ci hanno pensato Bastien e Cacciatore a servire sul piatto d'argento i tre punti ai bianconeri, costringendo i compagni a difendersi e capitolare in nove contro undici con due cartellini rossi uno più ingenuo dell'altro. Lo 0-2 del Bentegodi lancia la Juventus in vetta per una notte, risparmiando energie per le coppe in arrivo e spostando tutta la pressione sul Napoli.

SPORT.SKY.IT: Chievo-Juventus 0-2, Khedira e Higuain decidono in 11 contro 9: Napoli superato La Juventus batte 2-0 il Chievo e si porta momentaneamente in testa alla classifica, in attesa della sfida del Napoli contro il Bologna. Decidono i gol nel secondo tempo di Khedira e Higuain, con i bianconeri in doppia superiorità numerica per le espulsioni di Bastien e Cacciatore.

RAISPORT.IT: Khedira-Higuain, Chievo ko Finisce 0-2, espulsi Bastien e Cacciatore. Bianconeri a +2 sul Napoli. Nella prima frazione sono decisamente mancate le emozioni. La Juventus ha continuato sulla falsa riga di quanto aveva fatto vedere lunedi' scorso nella sfida di Torino contro il Genoa. Poche idee e poche conclusioni per la squadra di Massimiliano Allegri che solo a un minuto dal riposo ha chiamato alla parata Sorrentino su conclusione dalla distanza di Khedira. Ancor meno ha dovuto fare il bianconero Szczesny mai chiamato in causa dai clivensi. A segnare il primo tempo e' stata pero' l'espulsione di Bastien che in un paio di minuti ha effettuato un intervento scomposto su Asamoah e poi ha commesso un fallo di trattenuta sullo stesso ghanese. Nella ripresa a complicare ancor di piu' le cose alla squadra di Maran e' stato Cacciatore, espulso dopo 16 minuti dall'arbitro Maresca che non ha gradito una protesta plateale del giocatore il quale ha fatto per due volte il segno delle manette nei confronti del direttore di gara. Un grosso aiuto per la Juventus che fino a quel momento era parsa imballata, ma che dopo sei minuti dalla seconda espulsione ha sbloccato il risultato.

EUROSPORT.IT: Khedira-Higuain: la Juventus piega il Chievo, rimasto in nove uomini La Juve vince a Verona, pur faticando per oltre un'ora. In condizioni fisiche non ottimali, a ritmi bassi, al Bentegodi i bianconeri vincono 2-0, sfruttando la doppia fesseria firmata Bastien-Cacciatore. Due cartellini rossi ineccepibili ed evitabili, che hanno condannato le speranze venete. I due gol di Khedira e Higuain hanno sancito la netta supremazia territoriale bianconera, su un Chievo che una volta rimasto in nove aveva iniziato a sbandare.

GOAL.COM: Chievo-Juventus 0-2: I Mussi restano in 9, in goal Khedira e Higuain La Juventus supera 2-0 il Chievo al Bentegodi: Mussi in 9 per le espulsioni di Bastien e Cacciatore, partita decisa da Khedira e Higuain. Sarà un duello avvincente, lungo ed emozionante. Mai come in questa stagione, tra un Napoli gigante e una Juventus per nulla propensa ad abdicare, la lotta scudetto appare decisamente indecisa. La certezza però, è che i bianconeri non hanno la pancia piena. E lo si capisce da come, pur non brillando, siano riusciti ad archiviare la pratica Chievo Verona. A parità numerica c'è stata anche storia. Troppo netto, però, il divario tra le due compagini. Impossibile, per i clivensi, pensare di fermare la corsa dei torinesi in nove. Dato positivo per Allegri: Higuain torna a segnare in campionato dopo sei giornate di digiuno.

CORRIERE.IT: Chievo-Juventus 0-2. Due espulsi, Khedira e Higuain: bianconeri primi La Juve non si ferma, passa anche nel frigorifero del Bentegodi contro il Chievo ed è prima da sola, almeno per una notte. Sesta vittoria di fila, nel segno di Khedira e Higuain. Senza incantare e in doppia superiorità numerica. Bastien, il primo espulso, rimedia due cartellini gialli nel giro di centoventi secondi verso la fine del primo tempo: una follia del centrocampista belga. Cacciatore, il secondo, dopo giusto un’ora, in un momento di grande concitazione, imita il gesto delle manette stile Mourinho all’arbitro Maresca. Di fatto il secondo rosso è una sorta di disco verde per la Juventus, che riesce così a risolvere una partita complicata, porta a casa i tre punti ed è prima in attesa della risposta del Napoli.

LARENA.IT: Il Chievo resiste, poi resta in nove. Vince la Juventus Il Chievo, reduce da sette gare consecutive senza vincere, in un Bentegodi tutto esaurito (venduti 27.300 biglietti che è la capienza massima dello stadio) viene battuto 2-0 dalla Juventus campione d'Italia e seconda in classifica. I gialloblù se la giocano alla pari, ma vanno sotto soltanto quando restano in nove. Bastien si fa espellere ingenuamente nel primo tempo (due falli in due minuti, il secondo evitabile), nella ripresa Cacciatore fa il gesto delle manette mentre l'arbitro gli impone di uscire dal campo dopo un infortunio (causato da un contatto con Asamoah in area) e in nove contro undici i gialloblù prendono i gol di Khedira e Higuain.
 
 
 



Commenti:  0 | Stampa: Stampa veloce



facebook




 trofei.jpg
 
numero_soci_2017.png
 
 Buono partita.png
 
app_android.jpg
 
contattaci_nero_e_giallo.jpg
scrivi_un_articolo.jpg
 
bandiera_juve.gif
 
meteo_it_2.jpg
meteo_melegnano_2.jpg
meteo_Calcio_2.jpg
 
Uniti per un solo amore.jpg
tessera del tifoso.jpg
servizio_pullman.jpg
trasferte.jpg
 guarda_video_juve_stadio_.jpg
 Emozione.jpg




Tennis.png
 
amici.jpg
 
TB_icona_250.jpg
 
blog_luca_marotta.jpg
 
logo_orange_stings.jpg

foto_divisorio_sondaggio.jpg



 
 

 

Chatbox


Devi essere registrato per inviare commenti - effettua il Login oppure se non sei registrato clicca qui per iscriverti


rozzieugenio
Ciao a tutti!! Come và?

Prof72
Ora mi sento parte integrante del club.finalmente mi sono iscritto per tifare con tutti voi.

sef1897
Saluti ...

Prof72
Ciao a tutti sono stato assente per un bel Po ma torno con piacere tra gli amici bianconeri.

rozzieugenio
Ciao a tutti!!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web Elettrik79.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web oskarre64.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web acquaviva7.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web antofore.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web Paoletta.
Ora puoi tifare con noi!