Il Ruggito di Leonetti da "Botta e Risposta"

Scritta da Direttivo il: sabato 27 settembre 2014 - 16:12 59 nella categoria: Il ruggito di Leonetti

A grandissima richiesta per tutti i numerosissimi lettori che seguono il noto giornalista Franco Leonetti, pubblichiamo questo pezzo linkato nel nostro gruppo facebook dallo stesso Leonetti nella giornata di oggi,

sabato 27 settembre, vi ricordiamo che è un'esclusiva, infatti, questa è la prima uscita dello spazio dedicato da Una Questione di Centimetri al giornalista: "Botta e Risposta"! Ogni sabato mattina, tra le 11:00 e le 11:30, una breve e stimolante intervista a Franco Leonetti, sulla sua Juventus, verrà condivisa con Voi, cari e fedeli lettori! Ma tuffiamoci subito nelle sue parole senza perdere altro tempo! 
L’avvio di campionato ci ha mostrato una Juventus solida e compatta, secondo te, Franco, quali sono le migliorie che ha apportato Allegri?
Allegri ha avuto l’intelligenza di non stravolgere il lavoro vincente di Antonio Conte, ha saputo entrare nella Juventus in punta di piedi con grande umiltà e ha aggiunto al 3-5-2, modulo super vincente, alcune sue caratteristiche: maggior possesso palla, meno pressione ossessiva sui giocatori, cercando di non verticalizzare il gioco sempre e comunque, infondendo più tranquillità ai suoi giocatori per arrivare alla via del gol. La Juve fornisce sempre la sensazione, vedi le gare Milan e Cesena, di giocare calma e concentrata, tanto la rete prima o poi giungerà. Sino ad oggi, quelle appena citate si sono rivelate armi vincenti che hanno rafforzato la convinzione di essere una squadra tetragona, rocciosa, dalla difesa ermetica e invalicabile. Al netto di queste considerazioni Allegri, quando avrà recuperato tutti gli infortunati eccellenti e l’infermeria si sarà svuotata del tutto, proverà ad attuare un cambio di modulo, con la difesa a 4, per poter variare sistema tattico a seconda delle gare. In verità la Juventus sta già difendendo a 4 dietro. Attendiamoci novità dal Mister prossimamente.
Lichsteiner, anche a segno nel turno infrasettimanale, è sempre più lontano da un rinnovo. Quali sono le tue impressioni a riguardo?
Il pendolino svizzero sta dimostrando l’assoluta titolarità con performance che arano la sua fascia di competenza, in tre anni di Juve è stato uno dei più positivi e artefice di tante sgroppate sulla destra concretizzate con assist e gol, e anche questo primo scorcio di stagione lo sta vedendo grande protagonista. La Società ha intenzione di rinnovare, il giocatore pretende un congruo aumento di stipendio, c’è tutto il tempo per affrontare la trattativa e sedersi al tavolo con calma perché il tempo non manca. La speranza è che si arrivi ad un accordo tra le parti e sono pronto a scommettere che così accadrà. Vedremo ancora tanti tagli di Pirlo con gli inserimenti furiosi ed efficaci di Stephan.  
Come giudichi l’inserimento di Pereira nel gruppo bianconero?

Tanti scettici in estate criticavano l’arrivo di Pereyra. Ebbene l’argentino, pronti via, ha smentito chi diffidava delle sue capacità, entrando perfettamente nei meccanismi del gioco della Vecchia Signora. Dalla sua il ragazzo possiede una polivalenza che gli consente di giocare in almeno tre ruoli, le chiacchiere non sono produttive, conta solo ciò che dice il campo, e a Milano contro i rossoneri lo si è visto in grande spolvero. Pereyra è e sarà assai utile a questa Juventus, così come lo saranno i nuovi arrivati in estate: finalmente la rosa è stata completata con interpreti che possono sostituire in qualsiasi momento i titolarissimi. Quattro competizioni comporteranno dispendi elevati, tutti avranno il proprio momento per mettersi in luce. Le grandi squadre devono ragionare così per arrivare sino in fondo alla stagione raggiungendo obiettivi che arricchiscono il palmares.  
Chi ti ha deluso in questo avvio di stagione?

Nessuna delusione ad oggi, la Juventus sta dimostrando di avere ancora una stratosferica fame di vittorie, immensa voglia di correre e di sacrificarsi. Avanti così, la stagione è lunghissima e, fisiologicamente, presenterà alcuni momenti di flessione, ma questo organico e il suo allenatore hanno tutti gli strumenti per non farsi trovare impreparati.   



Commenti:  0 | Stampa: Stampa veloce



facebook
http://jcmelegnano.net/page.php?4



trofei_2019.jpg
 
Numero_soci_2019.jpg
 
 Buono partita.png
 
app_android.jpg
 
contattaci_nero_e_giallo.jpg
scrivi_un_articolo.jpg
 
bandiera_juve.gif
 
meteo_it_2.jpg
meteo_melegnano_2.jpg
meteo_Calcio_2.jpg
 
Uniti per un solo amore.jpg
Juventus_Card.png
servizio_pullman.jpg
trasferte.jpg
 guarda_video_juve_stadio_.jpg
 Emozione.jpg




Tennis.png
 
amici.jpg
 
TB_icona_250.jpg
 
blog_luca_marotta.jpg
 
logo_orange_stings.jpg

foto_divisorio_sondaggio.jpg



 
 

 

Chatbox


Devi essere registrato per inviare commenti - effettua il Login oppure se non sei registrato clicca qui per iscriverti


rozzieugenio
Ciao a tutti!! Come và?

Prof72
Ora mi sento parte integrante del club.finalmente mi sono iscritto per tifare con tutti voi.

sef1897
Saluti ...

Prof72
Ciao a tutti sono stato assente per un bel Po ma torno con piacere tra gli amici bianconeri.

rozzieugenio
Ciao a tutti!!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web Elettrik79.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web oskarre64.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web acquaviva7.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web antofore.
Ora puoi tifare con noi!

Zibi67
Benvenuto nel nostro spazio web Paoletta.
Ora puoi tifare con noi!